Allenamento per la maratona

Una volta che hai deciso a quale evento partecipare, che sia la maratona di Firenze o un'altra delle tantissime maratone che vengono organizzate in tutto il mondo, dovrai iniziare a lavorare al tuo programma di allenamento. I 42,195 km di una maratona non sono un'impresa da poco: anche i runner più esperti necessitano di un'attenta preparazione, molto allenamento e della scarpa appropriata.

Allenamento per la maratona: programmare in anticipo per la primavera

Preparazione all'allenamento

Tutto ha inizio con la preparazione all'allenamento. Questa prima fase del programma di allenamento ti preparerà all'allenamento più pesante quando si avvicinerà la gara.
Lo scopo è iniziare lentamente e aumentare gradualmente. Prepara i tuoi muscoli per distanze più lunghe e può aiutarti ad evitare infortuni successivi nel corso dell'allenamento.

Scegliere l'abbigliamento da corsa giusto

Naturalmente, se inizierai ad allenarti nei mesi invernali avrai bisogno di fare attenzione a cosa indossi.
Ti servirà qualcosa che ti tenga al caldo, senza lasciare che il sudore si accumuli sulla pelle. Può essere una sensazione estremamente sgradevole quando si corre, perciò cerca di scegliere uno strato di base idrorepellente che mantenga la pelle asciutta.

Programmare le corse

A meno che tu non sia un esperto maratoneta, è improbabile che tu sappia esattamente quando sei pronto a passare dal preallenamento all'allenamento vero e proprio.
Perciò, cerca di programmare l'allenamento con grande anticipo e di seguire un programma in modo da raggiungere la condizione ottimale all'incirca 4 settimane prima della grande gara.
È questo il periodo in cui dovresti fare le corse più lunghe, quindi assicurati di inserire questo tipo di corsa nel tuo programma.
Se puoi, cerca di utilizzare strumenti online come My ASICS. Tali strumenti ti aiutano a programmare l'allenamento con distanze e ritmi differenti per ciascuna corsa in modo da essere certo di arrivare in gran forma alla linea di partenza.

Combattere contro le intemperie

Iniziare un allenamento in inverno non è mai facile. Oltre alle mattinate fredde e buie che spesso mettono a dura prova la tua motivazione, ci sono giorni in cui il maltempo ti impedirà proprio di correre.
Ciò non significa però che tu debba smettere di allenarti. Ecco alcuni modi per rispettare il programma di allenamento anche senza infilarsi la tuta da corsa:

  • Vai in palestra – fare esercizi con i pesi è un ottimo modo per aumentare la forza muscolare. Anche il tapis roulant è utile, così puoi continuare a correre
  • Vai a nuotare in piscina – è un ottimo modo per mantenersi in forma e i rischi di infortunio sono minimi
  • Se vivi in un paese dove il clima ti permette di praticare sci di fondo, approfittane, perché è uno sport eccezionale per mantenersi in forma e la stagione invernale è quella giusta per praticarlo.

10 errori comuni nella maratona