Mi sono sempre domandato se una scarpa fosse veramente in grado di produrre dei cambiamenti nel tipo di corsa che caratterizza ognuno di noi. Dal 30 Marzo 2021 ho di sicuro qualche risposta in più a questo mio interrogativo.

Credete ai colpi di fulmine? Che poi diventano amori, e che poi diventano inseparabili?

Ecco! Questo è ciò che è successo con le METASPEED™ SKY.

Asics ha rivoluzionato , attraverso il PROJECT SPEED, la concezione delle scarpe da corsa utilizzando tecnologie e geometrie mai usate insieme e mai adoperate in un’unica scarpa.

L’obiettivo nel progettare tale gioiello è stato quello di supportare nel modo più efficace ed efficiente possibile ogni atleta, nel tentativo di permettergli di battere i propri PB sulle varie distanze.

Vediamo un po’ fin dove si è spinto il Team scientifico all’ ISS di Kobe in Giappone con qualche dettaglio tecnico che mi sono divertito a testare.

PESO

190 grammi (taglia 9)

Uno dei punti di forza di questa scarpa super veloce è di sicuro il suo peso ultraleggero. Caratteristica resa possibile grazie al materiale di costruzione della tomaia in rete resa ancora più traspirabile e leggera, senza cuciture e con il logo stampato direttamente sul tessuto.

Provate a metterle controluce e capirete con i vostri occhi cosa implica il concetto di TRASPIRABILITA’.

La mia impressione già alla prima calzata è stata di una piacevole sensazione di freschezza e di comodità, confermata anche durante allenamenti più lunghi ed ore più calde, non perdendo comunque la capacità di avvolgere il piede in modo funzionale, non oppressivo ma fasciandolo nel modo più delicato possibile. Buone le sensazioni provenienti dalla conchiglia posteriore, sufficientemente morbida e quindi efficace e non invasiva anche per chi soffre di tendinosi all’achilleo. Linguetta anteriore sottile e traforata, a garanzia di una traspirabilità davvero migliorata curando anche i minimi dettagli.

INTERSUOLA

Se non provate e vissute di corsa, le mie parole non saranno mai sufficientemente appropriate per descrivere la straordinaria mescola con la quale è stata realizzata l’intersuola, tutta interamente in FLYTEFOAM™Blast Turbo. Un concentrato di energia pura che proietterà i vostri piedi e le vostre gambe a compiere falcate mai immaginate prima. Il risultato sarà di un importante aumento della velocità grazie ad una falcata più ampia ma senza modificare sostanzialmente la frequenza di passo.

Intersuola che, per accogliere la nuova mescola, è una delle più alte di sempre realizzata in casa ASICS pur mantenendo un Drop di soli 5 mm, 33 i millimetri sul posteriore e 28 sull’avampiede. Ciò favorirà un maggior accumulo di energia elastica a carico del muscolo tricipite surale e tendine d’Achille per una sensazione di corsa molto più reattiva ed esplosiva.

In collaborazione con il preparatore fisico, il Dott. ALDO CHIARI ho condotto, presso il Centro Sportivo Sant’Antimo Basket, che ringrazio pubblicamente, dei test specifici su questa scarpa e, grazie all’utilizzo software quali RIABLO, BACK IN ACTION di EULERIA, al BIOMOVIE di MAURO TESTA e al MOXY MVM ITALIA, ottenere dei dati molto interessanti su come la scarpa sia in grado di modificare i parametri lunghezza falcata e velocità.

I primi Test eseguiti, a piede nudo e poi con la METASPEED™ Sky, riguardano i parametri di stabilità e mobilità di tronco in posizione statica su pedana stabilometrica RIABLO.

I dati emersi sulla STABILITA’ e MOBILITA’ sono stati assolutamente confortanti e confermati anche applicando due variabili durante l’esecuzione dei test e cioè modificando il recettore visivo (OCCHI APERTI/OCCHI CHIUSI) e temporo-mandibolare (MANDIBOLA APERTA/MANDIBOLA CHIUSA).

Nonostante i suoi 33 mm di altezza, la METASPEED™ Sky si mostra sufficientemente bilanciata in termini di stabilità e mobilità riportando valori di CoM (Centro di Massa) e CoP (Centro di Pressione) in un range di assoluto valore prestazionale, valorizzandone l’efficacia in conseguente chiava dinamica. Infatti, una scarpa sufficientemente bilanciata, oltre ad altri valori posturali e meccanici, è in grado anche di favorire un corretto movimento di torsione del tronco grazie ad una buona oscillazione ritmica delle braccia.

Inoltre i parametri SWAY (la distanza dal centro di equilibrio) e RMS (ampiezza dello spostamento dal centro di equilibrio) mostrano come la scarpa sia in grado di garantire un corretto equilibrio tra stabilità e propulsione anteriore.


SUOLA

La suola è realizzata in gomma ASICSGRIP™ il che migliorerà sia la resistenza ma soprattutto l’aderenza anche su superfici più viscide o umide, soprattutto su fondi stradali appena bagnati.

La suola è stata dotata, soprattutto, di una piastra in carbonio che posteriormente è geometricamente posizionata in alcuni punti strategici e cioè nella parte laterale della porzione posteriore della scarpa e nella porzione postero-mediana che corrispondono, in un normo tipo con appoggio neutro, ai primi punti di contatto del piede al suolo.

Scelta strategica e assolutamente funzionale in quanto tale soluzione permette anche ad atleti che hanno un appoggio “di tallone” di sfruttare le caratteristiche super performanti della scarpa e in abbinamento alla mescola in FLYTEFOAM™Blast Turbo favorire un ritorno di energia come risposta dell’impatto del piede al suolo, assolutamente unico.

In collaborazione con il Dott. ALDO CHIARI ho effettuato dei test di VELOCITA’ (CORSA 3mt + 10mt) e di CORSA BALZATA (10mt) per testare appieno i valori di REATTIVITA’ e PROPULSIONE al massimo della forza esplosiva.

I test li ho eseguiti in comparazione con un altro modello di scarpe (NON DOTATE DI PIASTRA IN CARBONIO) anch’esso altamente propulsivo e che garantisce un ritorno di energia notevole, le NOVABLAST™ che sono state progettate per accentuare la sensazione di energia grazie alla tecnologia FLYTEFOAM™ Blast, creando un effetto "trampolino" che ti spinge in avanti.

I dati emersi sono davvero pazzeschi!

VELOCITA’

CORSA BALZATA

CONCLUSIONI

  1. La tomaia in rete MIGLIORA NOTEVOLMENTE la traspirabilità e la ventilazione del piede
  2. La suola con andamento curvo permette un notevole risparmio energetico
  3. La mescola suola in FF BLAST TURBO™ migliora la compressione e garantisce un effetto trampolino
  4. La suola in carbonio che accompagna il piede sin dal primo appoggio, anche sul retropiede, garantisce una risposta reattiva per tutta la durata della rullata.

Tutti pronti a far scattare questo colpo di fulmine?

Le METASPEED™ Sky stanno aspettando solo voi, il resto dovranno metterlo le vostre gambe.

Buone corse e buon #UpliftingMinds a tutti!

METASPEED™ SKY

La scarpa da corsa METASPEED™ Sky è progettata per aiutarti a correre più velocemente aumentando la lunghezza della falcata....

Acquista ora

Scritto da
portrait

Walter Iannaccone

Fisioterapista/Specialista in Posturologia Clinica da Avellino


Club: Asd Running Saviano
Allenatore: Francesco Guerra

La mia disciplina
Mezza Maratona Maratona 10 km Ultra maratona

Altre recensioni