CONDIVIDI
Una delle domande che più spesso mi viene posta (soprattutto ne periodi “caldi” dell’anno, ma non solo) è: “Giacomo, cosa devo bere prima dell’allenamento? Quanto prima? Meglio durante o dopo?”

Cerchiamo di fare chiarezza una volta per tutte, partendo ovviamente dal presupposto che le mie non sono assolutamente verità assolute, ma conoscenze acquisite e che fornisco tutti i giorni ai miei atleti.

Ecco alcuni preziosi consigli:

-Il nostro organismo è composto per oltre il 60% da acqua, ecco perché una buona idratazione è fondamentale per la salute da una parte e necessaria per un'ottima performance dall’altra.

-Come facciamo ad evitare di disidratarci durante l’attività? Quando si corre, con la sudorazione un runner perde acqua, a volte anche in grandi quantità: in media, possono andare da 0,5 a 1 litro all'ora durante un'uscita, ma possono raggiungere e superare i 2 litri d’ acqua a seconda dell'intensità dello sforzo e delle condizioni meteo. Se non viene compensata, questa perdita idrica influisce sulle performance del giorno… ATTENZIONE!

Quindi, quando e quanto bere?

- Prima dello sforzo: ricordati di bere durante l'ora che precede l'allenamento o la gara, senza esagerare: da 20 a 30cl suddivisi in più volte sono abbastanza!

- Durante l'attività, non attendere mai la sensazione di “sete” per bere, è già troppo tardi e siamo in disitratazione! Bevi regolarmente a piccoli sorsi (consiglio durante una gara di running di sorseggiare 10/15ml ad ogni ristoro).

- Dopo l'uscita è indispensabile recuperare l'acqua persa, non sforzarti nel reintegrare tutto e subito (anche per una questione di digestione), ma facciamolo con calma nelle ore successive, aiutandoci anche con alimenti ricchi di acqua.

P.S. NOTIZIA BOMBA! Una bella birra al termine di un allenamento o di una gara non è affatto un assurdità, anzi! Permette infatti di dissetarsi e piacevolmente appagarsi dopo la performance; il suo contenuto alcolico ridotto e la presenza di zuccheri semplici la rende una delle bevande indicate per il reintegro dei liquidi e glicogeno perso. EVVIVA!

BUONE CORSE A TUTTI.. e buona IDRATAZIONE (d’acqua mi raccomando!)

Scritto da
portrait

Giacomo Galliani

PERSONAL TRAINER / MASSOTERAPISTA da Monza

Gruppo di età: 27

Club: MONZA MARATHON TEAM

LA MIA DISCIPLINA
Mezza Maratona Trail run Triathlon Fitness Yoga / Pilates Training funzionale
Allenamento potenziativo
LA MIA DISCIPLINA
half_marathon trail triathlon fitness yoga_or_pilates functional_training strength_training