CONDIVIDI
La prima cosa che colpisce delle Dynaflyte 2 è la forma affusolata della tomaia nera che contrasta perfettamente con la suola sfumata rosa fucsia (blu intenso per la versione maschile), bellissime.

Di primo impatto quando le indossi la sensazione è che la calzata sia leggermente più lunga rispetto agli altri modelli di scarpe running di ASICS, tuttavia la tomaia avvolge benissimo il piede rendendo la calzata stabile e l’intersuola in FlyteFoam a tutta lunghezza ammortizza piacevolmente il passo anche durante una semplice camminata.

Primo test in palestra - ammetto che mi dispiaceva sporcarle subito sull’asfalto ;-) - e poi in allenamenti di fondo lento. Quando corri scompare immediatamente l’impressione di calzata ‘un po’ abbondante’ e il piede diventa un tutt’uno con la scarpa, di cui apprezzi immediatamente la leggerezza (il peso dichiarato per la misura US 9 da uomo è di soli 255 grammi!) e la reattività.

Mi sono piaciute talmente tanto durante le prime corse che le ho provate subito in gara, la domenica successiva, sulla distanza di 21 km sotto la pioggia! Il risultato è stato ottimo, buona ammortizzazione e ottima reattività che si accompagna piacevolmente fino al traguardo anche quando la gamba è più stanca. Migliorati rispetto alla versione precedente sia il grip sul bagnato che la traspirabilità della tomaia!

Le Dynaflyte 2 si comportano dunque benissimo sui lunghi e anche su percorsi più ‘muscolari’ con un susseguirsi incessante di saliscendi (vedi il tracciato della Salso-Pellegrino, gara su strada di 23km sulle colline parmensi con tratti decisamente impegnativi!) ma anche in competizioni più brevi e veloci come una classica 10 km, quindi perché non utilizzarle anche in allenamenti di qualità?

Testate su Interval training, ripetute brevi e lunghe mi hanno dato ottime sensazioni, ho notato soprattutto una riduzione del tipico indolenzimento muscolare che si presenta solitamente i giorni che seguono gli allenamenti di velocità!

Non posso quindi che consigliarle a tutti: ai più veloci come ottime compagne di allenamento e perché no anche in gara se ricercate un po’ più di protezione; a chi non cerca a tutti costi la velocità le Dynaflyte 2 vi sosterranno nelle gare lunghe e impegnative e sono sicura che non ve ne separerete neanche in allenamento!

Buone corse con #ASICS !!

 

 

 

 

 

 

 

Scritto da
portrait

ELISA ADORNI

ARCHITETTO from PARMA

Club: MINERVA ASD

LA MIA DISCIPLINA
10k half_marathon trail
LA MIA DISCIPLINA
10k half_marathon trail

ASICS
FRONTRUNNER

Su Instagram