CONDIVIDI
Nonostante il lancio un po’ in sordina rispetto a modelli più blasonati come le Nimbus 20 e le Kayano 25, quest’anno spengono ben 10 candeline anche le GEL Pulse.

Stiamo parlando di una scarpa da running A3 con drop 10 mm e ben ammortizzata, che, pur essendo considerata da molti un’“entry level”, soprattutto per il costo ridotto, in realtà racchiude gran parte delle tecnologie ASICS che contribuiscono a renderla comoda ed efficiente per l'allenamento quotidiano.

Per i più esigenti, è stata creata anche una versione GTX, dotata di una membrana waterproof per poter affrontare qualsiasi condizione atmosferica anche durante la stagione invernale.

Nel dubbio - e nella totale indecisione nella scelta del colore - ho pensato bene di procurarmi e testare sia la versione 9 che la 10, per poter toccare con mano gli aggiornamenti, ovvero:

Vediamo però nel dettaglio anche le tutte le altre caratteristiche di queste scarpe.

FF SEAMLESS CONSTRUCTION

L’avampiede delle Pulse 10 - confrontato con quello delle Pulse 9 - è totalmente privo di cuciture. Questa caratteristica da una parte riduce il peso della scarpa (324 grammi da uomo e 263 grammi da donna), dall’altra invece limita le irritazioni della pelle, aumentando contemporeneamente la resistenza e la flessibilità della scarpa, e di conseguenza il comfort.

Confronto tomaia Pulse 9 vs Pulse 10
Confronto tomaia Pulse 9 vs Pulse 10

Confronto avampiede Pulse 9 vs Pulse 10
Confronto avampiede Pulse 9 vs Pulse 10

INSERTO NEL TALLONE SPEVAFOAM + EVA

L’intersuola  delle Pulse 10 a due strati nell’avampiede e nel mesopiede è in SpevaFoam, un materiale più leggero di quello usato nelle Pulse 9, mentre nel tallone un inserto in EVA incrementa l’ammortizzazione.

Confronto tallone Pulse 9 vs Pulse 10
Confronto tallone Pulse 9 vs Pulse 10

GUIDANCE LINE

La GUIDANCE LINE è ormai un classico nelle calzature ASICS, rimasto invariato tra le due versioni: si tratta del solco che attraversa la suola esterna dal tallone alla punta del piede, con una forma diversa per le scarpe da uomo e da donna. La sua funzione è quella di concentrare la pressione durante le varie fasi della corsa, dall’appoggio allo stacco, stabilizzando i movimenti.

GUIDANCE TRUSSTIC (NEUTRAL)

Il TRUSSTIC – anch’esso non modificato - è l’inserto in resina posizionato nel mesopiede, la cui forma è propia per il running, utilizzato per dare maggior stabilità alle Pulse rispetto alla torsione.

Confronto GUIDANCE LINE e TRUSTIC Pulse 9 vs Pulse 10
Confronto GUIDANCE LINE e TRUSTIC Pulse 9 vs Pulse 10

INOLTRE...

Altre piccole differenze tra le due versioni sono nel colletto, che nelle Pulse 10 risulta meno imbottito, e nel sistema di allacciatura, sempre simmetrico ma privo degli inserti e delle fibbie in gomma presenti invece nelle Pulse 9.

Confronto colletto Pulse 9 vs Pulse 10
Confronto colletto Pulse 9 vs Pulse 10 
Confronto sistema di allacciatura Pulse 9 vs Pulse 10
Confronto sistema di allacciatura Pulse 9 vs Pulse 10

IMPRESSIONI

Il primo test sia con le Pulse 9 che con le Pulse 10 l’ho fatto correndo a ritmo gara su strada lungo il mio percorso abituale di allenamento, per una decina di chilometri.

Entrambe le versioni mi sono sembrate molto comode, ma è evidente il maggior comfort del nuovo modello. La tomaia è un guanto molto protettivo che fascia bene il piede, pur senza costringerlo. L’ammortizzazione con le Pulse si nota eccome, ma le 9 sono più secche.

In compenso, ne ho apprezzato la - seppur limitata - reattività usandole anche in pista per le ripetute sui 1000. Certo non le userei mai in gara, ma sono già divenate, insieme alle nuove Pulse 10, le mie nuove compagne di allenamento, in particolare per il medio e per il lungo.

CONCLUSIONI

Se stai cercando una scarpa da allenamento senza troppi fronzoli e non particolarmente strutturata, ma comunque dotata di tutto il necessario per correre in modo confortevole ed efficiente, le Pulse possono anche essere la tua prima scelta.

In più, il loro prezzo molto abbordabile - come ben sa ogni runner - è un fattore da non trascurare nel “cambio gomme”. Stando un po’ all’occhio, potresti rischiare come il sottoscritto di portarti a casa addirittura due versioni (quasi) al prezzo di una! :-)

Scritto da
portrait

Mattia Pirotti

Consulente informatico from Melzo

Club: Gruppo Podistico Melzo

LA MIA DISCIPLINA
trail running 10 km mezza maratona
LA MIA DISCIPLINA
trail 10k half_marathon