Essere ASICSFrontRunner è già una fortuna, ma essere anche scelto per partecipare al Meeting Internazionale è un privilegio!

Io, sono un super privilegiato, perché ho avuto la fortuna di esserci l’anno scorso a Catania, e anche quest’anno a Budapest.

carlo blog 1 sett


Di cosa si tratta?

Un occasione di incontro con gran parte dei membri internazionali del team; in numeri, 150 persone da 30 paesi differenti… una location bellissima, BUDAPEST, città che mi ha stupito per la sua pulizia e organizzazione. Attività coinvolgenti come la corsa di gruppo per le vie della città, o la possibilità di mettersi alla prova con discipline sportive nuove, seguita da istruttori competenti.


La cosa che più mi è piaciuta, è stato assistere, all’interno di un magnifico stadio, (raggiunto con un battello sul Danubio) alle competizioni atletiche del mondiale, talmente vicini alla pista, da battere il cinque con gli atleti che si apprestavano a gareggiare!

carlo blog



E ci siamo messi in gioco anche noi, gareggiando in una competizione di 10km (ridotta poi a 6 per le estreme condizioni di caldo) su parte del percorso della maratona mondiale!


E noi Team Italy?

Abbiamo dato ancora il meglio di noi, per vivacità e collaborazione!
Grazie mille ASICS per tutto questo!

carlo blog 3
Scritto da
portrait

Carlo Beltrami

Pasticcere da Bergamo

Gruppo di età: 43
Club: La Recastello Radici Group
Allenatore: Me stesso e a volte Mimmo

share instagram
La mia disciplina
Trail run 10 km mountain running

Altri blogs