Una scarpa storica, in una nuova veste! Provare per c....orrere!

Dopo una fantastica giornata nel mega shop di Cisalfa Sport di Roma EUR assieme ad un mio caro amico runner, Gabriele Cappellazzo, ed al mitico brand trainer Giuliano Zezza, sono qui a raccontarvi qualcosa in più su questa scarpa che si è rifatta il look, grazie ad una immancabile collaborazione con INTERSPORT!

Giuliano mi consegna la ASICS Gel-Cumulus 23 MK in uno speciale packaging!


Tutti conosciamo la nuova ASICS Gel-Cumulus 23, ma in pochi conoscono il modello MK.

Neanche io lo conoscevo, fino a qualche settimana fa!
MK sta per MESH KNIT. Termine non facile da pronunciare con il giusto “slang”, ma sicuramente da calzare ai piedi.
Si, perché questa particolare tomaia permette una calzata rapida ed avvolgente, grazie alla sua particolare trama a rete, che già al primo impatto ricorda una sorta di calzino. Parliamo ovviamente di un modello molto particolare che tuttavia può essere adatto sia alle alte che alle basse temperature.

Il resto delle tecnologie presenti sulla ASICS Gel-Cumulus 23 MK sono identiche al modello di “base”, sposandosi perfettamente con le caratteristiche del runner medio, con caratteristiche neutre.

I capisaldi della ASICS Gel-Cumulus 23:

ASICS GEL-Cumulus 23 MK

Quindi, se il 23° modello di Cumulus vi aveva già conquistato nel suo modello di base, ormai storico, sono costretto a consigliarvi ed a spingervi calorosamente a provare questo modello targato MK!

Essendo un'esclusiva INTERSPORT potete trovare il modello MK solo nei negozi appartenenti a questo marchio oppure nei negozi Cisalfa Sport

LE MIE IMPRESSIONI:
Ho provato questo modello dopo circa 3 settimane da un fastidioso infortunio (rottura del V dito del piede sinistro, il famoso mignolino). Proprio per la sua caratteristica tomaia ho provato subito una sensazione di comfort, grazie alla quale non ho avvertito alcun dolore alla "calzata" (cosa che invece mi succedeva con altri modelli più "rigidi" a livello di tomaia). 

La scarpa è decisamente ammortizzata e reattiva, ottima per le medie distanze. Ho provato anche qualche scatto più deciso ed anche in quelle occasioni si sono rivelate reattive e scattanti. Sembra quasi di non averle ai piedi, proprio perché diventano un tutt'uno con il piede. Saranno le mie compagnie per molti altri allenamenti, non c'è alcun dubbio!

Scritto da
portrait

Lorenzo Grillo

Avvocato da Roma

Gruppo di età: 30-35
Club: ABG Team
Allenatore: Luca Desideri

La mia disciplina
Triathlon Track & field Trail run

Altre recensioni