CONDIVIDI
Pronti ad una nuova esperienza di corsa?

Con tutto quello che è successo e dopo un periodo di stop forzato della corsa abbiamo dovuto attendere un bel po' prima di ricominciare, per me l’attesa è stata ancora più grande, perché ripartendo avrei potuto finalmente correre con ai piedi una delle ultime creazioni di casa ASICS™ la NOVABLAST™.

La ripartenza porta con se nuove regole a cui adattarsi, e come un segno del destino, insieme, arrivano la NOVABLAST™ che segnano un importante cambiamento nell’innovazione dei materiali,

primo tra tutti la sostituzione del mitico GEL ASICS™con l’innovativa schiuma FLYTEFOAMBLAST™ che permetterà una nuova esperienza di corsa, garantendo massima risposta elastica in fase di spinta.

In tanti mi hanno chiesto un parere immediato su questa scarpa, ma ho preferito attendere un po’ ed utilizzare la NOVABLAST™ in diverse tipologie di allenamento, dalla corsa lenta a quella in progressione,
passando dagli allunghi in salita, fino ad arrivare alle ripetute brevi.

Partiamo da un presupposto ogni persona è diversa dall’altra ed ognuno può avere sensazioni ed esigenze differenti, una scarpa va comunque sempre provata prima di avere un’idea sul suo eventuale utilizzo, io personalmente, sono rimasto davvero colpito da questa scarpa che definisco un vero gioiello.

Sin da subito.

Con l’apertura della scatola il look di questa creazione, mi fa subito spalancare gli occhi!

Anche con la NOVABLAST™,

ASICS™ continua nel suo ultimo trend con colori accattivanti e design innovativi, il bellissimo color arancio dona alla scarpa un’immagine da fuoriserie, ed una volta presa in mano sembra quasi già volare via, vista l’incredibile leggerezza.

Come di consueto peso la scarpa prima di utilizzarla per la prima volta, ed ho conferma della leggerezza, visto i soli 275gr. della mia versione maschile.

La tomaia in “mesh” è composta da un unico pezzo con fori di diverse dimensioni che fa subito capire che si starà freschissimi durante le nostre corse estive.

Ruoto la scarpa e noto un altro elemento di innovazione importante, dato dal materiale con cui è composta la suola, la gomma AHARPLUS™ molto più resistente all'abrasione e che dona una migliore trazione in tutte le condizioni.

Finalmente indosso la scarpa che ha una vestibilità ampia che dona grande comodità al piede, infatti una volta allacciate ti senti già pronto ad una corsa senza bisogno di fare il classico rodaggio a cui noi runner spesso siamo abituati.

Iniziamo a correre.

La mia prima prova è stata in una corsa in progressione, partendo da un ritmo tranquillo intorno ai 5:10 al Km fino a spingere intorno ai 3:30 al Km, la sensazione è stata di un’incredibile risposta ai ritmi sostenuti, la percezione è di avere una spinta orizzontale anche grazie alla sua suola ricurva, oltre che alla già citata leggerezza.

Nella seconda uscita ho testato la scarpa in una situazione diversa,

gli allunghi in salita, dove spingendo più di avampiede durante i 150m di allungo, ho notato un’ottima risposta e contestualmente nel recupero in discesa la gradevole sensazione di atterraggio sul morbido, poggiando in questa situazione il peso del corpo più sul tallone, dove è presente la parte maggiore di schiuma FFBLAST™ (che nel punto più alto arriva a 32mm).

Correndo in salita ed in discesa ho verificato anche l‘ottimo comportamento della scarpa su terreni leggermente sconnessi e su sterrato con, con un perfetto grip anche in curva.

In ultimo ho provato la scarpa sulle ripetute brevi (8x500m), dove ho avuto conferma dell’anima “FAST” di questa scarpa, che già dalla prima accelerazione in fase di spinta risponde presente accompagnandomi in una corsa fluida a ritmi sostenuti intorno ai 3:20 al km.

Fermo il GPS e faccio stretching.

e ripenso all’esperienza con le mie NOVABLAST™,

che consiglio a tutti, in particolare a chi corre a ritmi elevati, perché è qui che la scarpa regala le sue risposte migliori, riscontrando allo stesso tempo la percezione di poca fatica nel momento in cui si spinge e si allunga il passo.
A ritmi più bassi, invece, emerge soprattutto la morbidezza e l’ammortizzazione che dona comunque un’esperienza di corsa comoda.

La NOVABLAST™ la userò per allenamenti con brio e per gare come la mezza maratona, dove si spinge e si cerca il limite, perché sarebbe un “delitto” non sfruttare al massimo tutte le sue potenzialità.

Penso si sia percepito tutto il mio entusiasmo per questa scarpa, sin da subito è nato un fantastico feeling,e non poteva essere altrimenti visto che ripartire insieme è stato un po' come “rinascere”,

e quindi godiamoci questa nuova vita a tutta velocità!

Scritto da
portrait

Antonio Sinisi

Analista software da Casalecchio di Reno (BO)

Club: Polisportiva Porta Saragozza Bologna

Allenatore: Vincenzo Grande

LA MIA DISCIPLINA
Mezza Maratona 10 km Maratona
LA MIA DISCIPLINA
half_marathon 10k marathon