Buona la prima.

Con la Stracittadina di Scerni di ieri  posso dire che la mia stagione di gare è finalmente  ripartita e con essa anche i miei amati  blog sulle sensazioni in gara.

Un successo annunciato e confermato dalla scrupolosa organizzazione del mio caro Amico Luigi di Lello e di tutta la UISP Abruzzo coordinata dal grande Alberico di Cecco .

Una gara curata nei minimi particolari sin dall'arrivo con misurazione della temperatura , mascherina e dovute distanze di sicurezza nel pre durate e post gara .

Tornare ad immergersi in questo clima di competizione e quasi di festa sembra farmi dimenticare in parte tutto quello che fin qui abbiamo attraversato..

Sorrisi , voglia di fare , agonismo , determinazione e scrupolosa attenzione da parte di tutti nel rispettare le regole, sembra quasi che questa pandemia ci abbia migliorato in positivo sotto alcuni punti di vista .

Tornando alla gara , si è svolta a Scerni (CH) un paesino di 5000 abitanti in Abruzzo racchiuso in 4 giri da 2 km da ripetere 4 volte con un dislivello complessivo di 200 mt.

Percorso di terra battuta e sottobosco che hanno messo in difficoltà gli oltre 130 partenti. Sono riuscito a chiudere secondo di categoria M30.

Umberto blog aprile 1

Il pensiero che voglio esprimere è quello di complimentarmi con gli organizzatori che hanno dimostrato che le cose, se fatte con criterio,  precisione,  e prevenzione riescono sempre e nonostante i tanti limiti e vincoli imposti dai vari enti per il Covid-19 tutto può essere svolto.

Insieme c'è la faremo.

Photo by Ciccio stizza, Angelo Rapino

Scritto da
portrait

Umberto D'agostino

Terapista Occupazionale, Massaggiatore sportivo da Vasto

Gruppo di età: 29
Club: A.s.d.Runners Casalbordino

La mia disciplina
Mezza Maratona Maratona 10 km Swim run Triathlon Fitness
Training funzionale

Altri blogs