Barcellona, domenica 7 novembre 2021 Eric, la sua mamma Silvia, affetta da Sclerosi Multipla e i compagni di team ASICS FrontRunner, tra cui il nostro Marco Scanziani hanno tagliato il traguardo della maratona battendo il record, ed entrando così nel Guiness World Record.

“E’ il giorno più bello della mia vita” dice Eric Roldán.

In lacrime al traguardo, esplosione di gioia per chi è presente e per tutti quelli che da casa lo stavano seguendo.

Nel 2020 avevano tentato di entrare nella storia, ma il record non era stato abbattuto per due minuti. Domenica invece con il tempo di 2:53:28 Eric e Silvia hanno raggiunto il loro sogno.

David Lenneman, Capitano del Global Team ASICS FrontRunner ha contattato Eric ed ecco le sue parole a caldo:

"Non ho parole per spiegare cosa significa realizzare un sogno. Il record in sé non era la cosa più importante, ma ricevere così tanto amore da un sacco di persone da tutto il mondo è stato assolutamente incredibile. La gara è stata assolutamente perfetta, abbiamo avuto la fortuna di essere circondati da amici che condividono la stessa passione e hanno gli stessi valori, questo non ha prezzo. Si sono divertiti tutti e hanno vissuto quell'esperienza tanto quanto me e mia madre. Mia madre ha fatto il tifo e ci ha sostenuto durante tutta la gara, io dovevo solo rimanere concentrato, impostare il ritmo e puntare al nostro obiettivo. Ho capito che prima o poi, con dedizione, duro lavoro e amore, tutto è possibile. Abbiamo la possibilità di vivere la nostra vita al massimo, quindi viviamola!”.

A raccontare la gara sarà Marco Scanziani nel suo blog, rimanete connessi!

eric e silvia