CONDIVIDI
A Pescara, domenica 18 ottobre si sono disputate Maratona e Mezza Maratona, protagonisti due ASICS FrontRunner del Team Italy, Mimmo Ricatti e Umberto D’Agostino.

Nel centro di Pescara, nel rispetto delle norme anti Covid-19 si sono disputate due gare, in griglia di partenza, in total black style eccoli spuntare i nostri due Asics FrontRunner.

Mimmo Ricatti ha scelto la Mezza Maratona, dopo averci fatto sognare a Pisa la settimana precedente con un tempo degno di nota, questa domenica è salito sul gradino più alto del podio.

Ricatti news

Mimmo ha vinto la Mezza Maratona di Pescara con il tempo di 1h08’06”

“Potrei parlarvi dei miei anni anagrafici, dei trascorsi difficili o semi difficili, della fatica o del sudore, ed invece vi parlo di quanta fortuna c’è intorno a noi ogni giorno e di quanto possibile sia riempirne secchi solo sapendola raccogliere! Ogni volta che mi sento incerto, punto a riconnettermi a me stesso sorridendo alla vita e abbracciando il prossimo che mi sorride! Ognuno di voi partecipa al bellissimo scorrere del destino ed in questo un piccolo posto lo occupa il mio destino”

La semplicità con cui Ricatti parla dei suoi obiettivi raggiunti è la cosa più bella della sua corsa, nel team Italy abbiamo uno scrittore per passione, Riccardo Mares, che riesce a semplificare la bellezza della corsa mettendo nero su bianco i suoi pensieri. Il suo libro Riflessi di Corsa è una raccolta di tutto ciò. Mimmo Ricatti riesce a fare lo stesso con i suoi gesti, le sue corse, i suoi allenamenti.

Semplicità, poche parole, ma ben chiare a fine gara di Umberto D’agostino che chiude la maratona con un tempo di 2h56’. “400 partenti, ho chiuso al 6° posto e Mimmo ha vinto la Mezza Maratona”.

umberto news

Segnaliamo inoltre le gare di Giacomo Galliani che ha partecipato all’Ultra Trail del Lago di D’Orta, 31Km 2200mt/d+.

giacomo galliani news 2

“Sofferta, ma portata a casa”.

E l’ultima gara di Triathlon di Tommaso Montebello, a Porto Recanati, terminata al 64° posto assoluto, per lui non un risultato soddisfacente, ma contento della prestazione della frazione di corsa.

tom montebello