CONDIVIDI
ASICS presenta al CES 2020 di Las Vegas le nuove ASICS EVORIDE™ dotate di sensore ORPHE TRACK

ASICS sbarca al CES di Las Vegas, la principale fiera mondiale dell'innovazione. Lo fa presentando un prodotto unico in partnership con no new folk studio Inc. (nnf), azienda giapponese specializzata nell'IoT (Internet of Things) ovvero dei prodotti tecnologicamente evoluti che interagiscono con la vita umana supportati dal web.

In casa ASICS, soprattutto nel reparto "scientifico" ASICS Institute of Sport Science (ISS), ormai è un'ossessione quella di creare prodotti in grado di ottimizzare la dinamica della corsa, portando un risparmio energetico. Tutto è pubblicamente nato nel febbraio 2019 con le METARIDE (testata per RunLovers dal nostro capitan Baldini).

Un prodotto decisamente unico, per forma, materiali e filosofia costruttiva. Un prodotto costoso che nel giro di pochi mesi è stato declinato nella versione più "economica" chiamata GLIDERIDE. All'alba dell'uscita anche in Italia delle EVORIDE, ASICS ha pensato di presentare al CES quel modello di scarpa integrata però con il meglio attualmente disponibile per tracciare le dinamiche di corsa, ovvero ORPHE TRACK. Si tratta di un sensore multidimensionale in grado di rilevare ogni movimento dei piedi e calcolare dinamiche di corsa e di potenza, per un controllo totale sulla qualità della nostra corsa.

Ti basta? Non è tutto. Per rendere ancora più "interattiva" la presenza al CES è stato anche organizzato un "booking" per poter iscrivere a provare per 5 km (20 minuti in realtà!) l'evoluto prototipo ed avere un'analisi dettagliata della propria corsa: https://aerl.asics.com/

Orphe Track IoT tracking system

Sono rimasto affascinato dalla vision che no new folk studio dichiara sventolando il payoff "Life becomes Art":

We want to provide unique interfaces like shoes, that will allow people to take their artisticexpression to the next level. By combining sensing technology, light and sound, we want totransform everyday lives into a stage where people can express freely.

Scendendo nel dettaglio del componente tecnologico ORPHE TRACK questo quanto ufficialmente presentato:

Dettagli del report Orphe Track

Il sensore ha un peso di circa 25g e una durata della batteria (al litio) di circa 10 ore. La ricarica avviene tramite un cavo microUSB e il trasferimento dei dati è assicurato da una connessione Bluetooth a basso consumo energetico. L'app ufficiale si chiama "ORPHE TRACK Run App" e penso ne sentiremo molto parlare.

ps: per chi vuole approfondire consiglio il libro di IoT e Nuovo Marketing di Gagliardini/Russo

Scritto da
portrait

Riccardo Mares

Chief Operating Officier da Rovigo

Gruppo di età: M40

Club: Salcus

LA MIA DISCIPLINA
Mezza Maratona Maratona
LA MIA DISCIPLINA
half_marathon marathon