CONDIVIDI
Insieme a Yuri Faccetti vi raccontiamo la nostra Milano da correre.

Milano è la città della “fattura” per eccellenza, e i suoi abitanti sono famosi nel mondo per la dedizione al lavoro, prima di ogni altra cosa.

Una città moderna, al passo coi tempi, con lo sguardo all’Europa, ma con un occhio di riguardo per la sua storia e i suoi monumenti.

Negli ultimi anni la città ha però cambiato volto, così come i suoi abitanti, affiancando la voglia di lavorare alla necessità di sentirsi bene con se stessi, fisicamente e mentalmente.

Sono nate piste ciclabili per muoversi a impatto zero, i parchi si sono popolati di runner, corsi di yoga vengono svolti sui tetti degli edifici, la gente ha voglia di muoversi.

Così, dopo il lockdown la gente ha voluto riappropriarsi degli spazi all’aria aperta, ancora più di prima. Le settimane passate chiusi in casa ci hanno fatto riflettere sull’importanza del movimento, dello stare all’aria aperta e della connessione con la natura.

Dopo la giornata lavorativa, sempre più gente ritrova il piacere di incontrarsi all’aria aperta, per una corsetta rilassante, una passeggiata nel verde, un giro in bici, magari accompagnato dal famoso “happy hour” meneghino.

Milano offre diversi parchi dove correre in sicurezza ma anche aree pedonali che di solito sono sempre molto affollate ma che oggi sono un territorio naturale per il runner che vuole riscoprire la propria città.

Corso Vittorio Emanuele II, la via dello shopping, difficilmente si può percorrere questa strada correndo serenamente.

yuri 1

Il Duomo, la basilica più grande d’Italia oggi offre uno scenario unico dove farsi immortalare dai propri compagni di corsa o farsi un selfie spettacolare.

yuri e marco 2

L’arco della pace, uno dei luoghi più frequentati dalla movida milanese di sera e nel weekend oggi è uno scenario favoloso per correre in assoluta tranquillità.

yuri 4


Il Castello Sforzesco che dal XV secolo protegge Milano e i suoi abitanti oggi sembra, con le sue mura e il fossato, abbracciare tutti gli sportivi che ogni giorno affollano i suoi sentieri e il Parco Sempione.

marco 2



Ci vediamo, di corsa, a Milano!

Marco e Yuri

Scritto da
portrait

Marco Scanziani

Restauratore di opere d'arte da Milano

Gruppo di età: 30-35

Club: Cus ProPatria Triathlon

LA MIA DISCIPLINA
triathlon su lunga distanza Trail run Ultra trail run 10 km Mezza Maratona Maratona
triathlon su distanza olimpica
LA MIA DISCIPLINA
long_distance_triathlon trail ultra_trail 10k half_marathon marathon olympic_distance_triathlon